L'e-commerce e le nuove frontiere della logistica di magazzino

In termini generali, la logistica di magazzino si riferisce al monitoraggio, controllo ed ottimizzazione di magazzini di merci dalla gestione complessa e dei loro sistemi di distribuzione. In aggiunta alle funzioni di base di gestione del magazzino, quali il controllo delle quantità presenti, dei relativi imballaggi e la pianificazione dei trasporti, i moderni sistemi di logistica includono anche procedure di controllo in grado di proporre strategie operative di ottimizzazione per ridurre i costi e creare efficienza. Questo è il target che sempre più viene richiesto ad un sistema di logistica.

Consentendo una globalizzazione dei flussi di materiali ed un uso efficiente delle risorse infrastrutturali, la logistica riveste infatti un ruolo decisivo nella movimentazione di risorse umane e merci. Le competenze di logistica messe al servizio del commercio mondiale, garantiscono oggi flussi regolari di merci, persone e servizi per l'approvvigionamento dei beni fondamentali al benessere della nostra società.

Le nazioni industrializzate hanno vissuto mutamenti profondi delle loro economie, passando da un'epoca in cui l'aumento della produttività era il solo obiettivo, ai giorni nostri in cui non è più possibile tralasciare i relativi rischi che questo sviluppo comporta. Nell'epoca del mercato globale il ruolo della logistica si à fatto via via sempre più rilevante, fornendo gli strumenti per mantenere lo sviluppo economico, senza negare gli aspetti di sostenibilità e utilizzo efficiente delle risorse.

Con l'avvento dell'e-commerce, la nuova frontiera della logistica riguarda la vera e propria gestione per conto delle aziende di tutte le funzioni di magazzino e il controllo dei relativi processi.

Le aziende che integrano l'e-commerce nella loro strategia di vendita globale devono affrontare importanti cambiamenti soprattutto a livello di logistica. La scelta del sito geografico dove prevedere le funzioni di magazzino per soddisfare gli ordini di e-commerce, l'utilizzo di strutture separate o di edifici esistenti sono tra le decisioni strategiche che molte aziende si trovano attualmente ad affrontare. I dettagli di questo cambiamento si differenziano da una azienda ad un'altra, ma i requisiti di velocità e affidabilità del servizio di recapito sono simili per la maggior parte delle aziende. Non solo, ma il bisogno di tracciabilità dell'intero processo è ormai una caratteristica molto richiesta del servizio di logistica, dato che le catene di approvvigionamento delle imprese sono spesso molto complicate.

Per un'azienda il maggior volume dell'attività di e-commerce comporta un'immediata esigenza di velocizzare i processi del magazzino. Per questo anche la disposizione delle merci in magazzino acquista grande importanza: diventano necessari l'utilizzo di alte scaffalature, il giusto posizionamento dei prodotti ed un efficace allineamento degli scaffali di stoccaggio; vi è anche un ricorso crescente all'automazione all'interno di tali strutture. L'evasione dell'ordine è un costo per l'azienda che porta via una buona percentuale di ricavi: ridurre questo costo permette di migliorare i profitti.

L'e-commerce ha stimolato quindi, non solo nuovi concetti e idee all'interno della catena di approvvigionamento, ma anche la nascita di nuove imprese in grado di affiancare i propri clienti nelle sfide della logistica di magazzino legate alla crescita del commercio elettronico.

Non esitare e richiedi maggiori informazioni sul servizio di logistica.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, proseguendo la navigazione, cliccando su un link si presta consenso all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la nostra Cookie Policy.